Progetto Ospedale San Cataldo, CQV: “dimenticata l’ala universitaria”

Le considerazioni del presidente del CQV Carmine Carlucci: sono grato al Commissario Michele Pelillo che con responsabilità ha finalmente fatto chiarezza sull’Ospedale San Cataldo e sull’Azienda, dichiarando che il progetto non ha previsto l’ala universitaria. Una “disattenzione” certamente grave che dimostra ancora una volta improvvisazione e mancanza di visione. Nei tanti incontri programmati dal CQV detta “lacuna” è emersa da tempo, come dimostra il risultato di uno degli ultimi incontri di qualche mese fa tra i rappresentanti del gruppo di lavoro Formazione, ricerca e lavoro (sen Turco e  Carlucci) con l’intera dirigenza dell’ASL TA dal quale emerse la necessità di reperire risorse per la cosiddetta TORRE UNIVERSITARIA del san Cataldo.

Ma la riflessione programmatica di Pelillo – de iure contendo – mette in evidenza la “drammatica situazione di Medicina e Professioni Sanitarie a Taranto”. Infatti il 1 ottobre inizierà il nuovo anno accademico e a tutt’oggi non solo non sono state avviate le clinicizzazioni e i relativi bandi, ma la Regione non ha provveduto all’approvazione della prevista delibera dell’assegnazione all’Università dei richiesti 53 milioni di euro proprio per le clinicizzazioni e l’istituendo Dipartimento jonico di Medicina.

Una “disattenzione” alla quale si aggiunge la “vergogna” che a tutt’oggi l’ASSET non ha ancora provveduto a consegnare all’ASL di Taranto il progetto per la ristrutturazione della Banca dei Saperi che comporta difficoltà  logistiche per Medicina e professioni sanitarie ma anche scienze e tecniche dello sport. Il CQV mentre da atto alla Direzione dell’ASL per l’impegno quotidiano anche in attuazione della Convenzione sottoscritta con l’università e in attesa della Regione, rivolge un pressante appello:

– alla regione affinchè approvi la prevista delibera

– all’Università affinchè confermi l’istituzione dal 1 ottobre a Taranto del Dipartimento jonico di Medicina

– al Comune di Taranto affinché “continui a sostenere il superamento delle criticità comprese le difficoltà di mobilità  TARANTO PAOLO VI

Il CQV intanto in attesa del tradizionale incontro del 14 settembre LA NOSTRA UNIVERSITA’ PER IL MIO FUTURO , organizza:
– il 30 agosto ore 10 liceo Battaglini la presentazione del progetto ORIENTAMENTO SCUOLA UNIVERSITA’ RICERCA LAVORO

– 2 settembre ore 9 liceo Battaglini Simulate gratuite per l’accesso a Professioni sanitarie e medicina.

* La foto del Cartello di cantiere è di Max Perrini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: