XVIª “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà”

Il programma della prima giornata: all’inaugurazione Mons. Filippo Santoro

Ci siamo: inizia la “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” organizzata dal Csv Taranto con il volontariato, tradizionale appuntamento del terzo settore locale che, giunto alla sedicesima edizione, si svilupperà mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre.

Laboratori, mostre, incontri e spettacoli si snoderanno in queste due giornate tra l’Università in Via Duomo, il Castello Aragonese e il Teatro Fusco, coinvolgendo i giovani delle scuole della città e della provincia, i volontari degli Enti del Terzo settore locali, le Istituzioni e l’intera comunità. Tutte le attività sono con ingresso libero e gratuito (programma www.csvtaranto.it).

L’inaugurazione con il tradizionale “taglio del nastro” è prevista per le ore 9.30 di mercoledì 14 dicembre nel Castello Aragonese: accolti dal Presidente Francesco Riondino e dal Direttivo del Csv Taranto, interverranno S.E. Filippo Santoo, Arcivescovo Metropolita di Taranto, Ammiraglio Flavio Biaggi, Comandante del Comando Marittimo Sud Marina Militare, Luana Riso, Assessore Servizi Sociali e Integrazione del Comune di Taranto, Vito Alfonso, Dirigente Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Ambito Territoriale di Taranto.

Dopo la cerimonia inaugurale si svilupperà il programma delle attività previste nella prima giornata della Rassegna, ad iniziare – ore 10.00 in collaborazione con COOP Alleanza 3.0 – quella con il Bibliobus, la biblioteca itinerante su ruote di Kyma Mobilità che porterà alla Rassegna “Il Paese di Felicia”, un racconto per i più piccoli sulla sostenibilità, a cura di Giovanni Guarino del Teatro Crest, cui seguiranno attività ludico-espressive.

Nella mattinata, inoltre, Enti del Terzo settore del territorio cureranno una serie di laboratori per gli studenti delle scuole presso la sede universitaria del DJSGE in via Duomo, dove nell’occasione sarà attivato il Corner di ascolto “Prima di domani. Storie di volontariato”.

Nel pomeriggio – ore 16.30 – nella stessa location in via Duomo si terrà, con la facilitazione di Giulio Ferretto e Beatrice Leone di Comunitazione, #VentidiComunità, un laboratorio partecipato di riflessione sul passato, condivisione del presente e costruzione di visioni del futuro.

A seguire – ore 18.00 – in programma “Chi si offre volontario? Cittadini, Volontari per nuove esperienze, competenze e relazioni”, un incontro a cura del Csv Taranto con giovani e adulti che intendono vivere un’esperienza di volontariato, un momento per raccogliere e condividere motivazioni, desideri e interessi e, soprattutto, per metterli in contatto con gli Enti del Terzo settore interessati ad accogliere nuovi volontari.

Quest’anno la “Rassegna provinciale del Volontariato e della Solidarietà” che assume un significato particolare: si celebrano, infatti, i primi vent’anni del Csv Taranto con un percorso che, iniziato due mesi addietro con un convegno per la giornata del Dono, dopo tre “Momenti partecipativi” che hanno coinvolto il territorio provinciale, ora si conclude a Taranto con la XVIª Rassegna. Il focus dell’intero percorso, sottolineato dal claim “Tra il dire e il fare: giovani, comunità, sostenibilità”, è lo sviluppo sostenibile declinato nelle sue diverse dimensioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: