Confidi Confcommercio Puglia-Al fianco delle Imprese contro il caro energia

Il caro bollette soffoca le imprese, è importante la continuità dei sostegni nelle politiche pubbliche. La nuova manovra finanziaria destina notevoli risorse alla lotta contro il caro energia:  sino a marzo 2023 sarà rifinanziato il credito d’imposta per l’acquisto di energia elettrica e gas  che nel settore ristorazione , alberghi ed attività commerciali salirà dal 30 al 35%. Confcommercio intanto chiede la proroga fino  a tutto il 2023 dei termini della tutela del prezzo nel mercato al dettaglio dell’energia elettrica.

Come è noto le imprese  fornitrici  di energia per venire incontro alle esigenze della utenza, a fronte di costi particolarmente elevati,  offrono la  rateizzazione delle bollette, anche se spesso il piano di dilazione si rivela poco vantaggioso poiché impone tempi di rateizzazione ristretti.

Fin.Promo.Ter,  alla quale è collegata Confidi Confcommercio Puglia, ha messo a punto un nuovo prodotto finanziario  finalizzato a supportare le imprese contro il caro energia, si tratta di un plafond dedicato per la rateizzazione del costo utenza spalmato su un periodo di 36 mesi per un importo massimo di 25 mila euro a tasso agevolato.

Le  opportunità di questo nuovo prodotto, le modalità per accedervi saranno illustrate nel  corso di un Webinar, martedì 20 alle ore 15.00 in diretta live sulla pagina facebook di Confcommercio Taranto, interverranno: il direttore di Confcommercio Taranto, Tullio Mancino e il direttore del Confidi Confcommercio Puglia, Daniele Morciano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: