Dodi Battaglia venerdì 13 gennaio al Teatro Orfeo

Dodi Battaglia e alcune delle chitarre più rappresentative del suo incredibile percorso musicale come autore e interprete saranno sul palco del Teatro Orfeo di Taranto venerdì 13 gennaio alle ore 21. “Nelle mie corde. Canzoni & Sorrisi”, racconto in musica scritto da Fausto Brizzi, Dodi Battaglia ed Eleonora Lombardo, sono oltre cinquanta anni di carriera artistica, tutti vissuti nell’abbraccio degli strumenti, tra aneddoti e retroscena, in un recital fatto di musica, parole e immagini pubbliche e private.  Musicista, compositore, polistrumentista, chitarrista e voce dei Pooh dal 1968 al 2016, Donato Battaglia, in arte Dodi, è autore di oltre 140 brani dei quali più di 70 sono stati composti per il gruppo. Vanta numerosi e prestigiosi riconoscimenti, tra cui il titolo di “miglior chitarrista europeo” conferito dal giornale tedesco “Die Zeitung” nel 1981 e da parte della rivista “Der Spiegel” nel 1986 e per due anni consecutivi “miglior chitarrista italiano”. La Fender realizza una chitarra con il suo nome su sue specifiche e lo stesso fa l‘australiana Maton lo sceglie come testimonial.

Costi Ticket:

Platea e Prima Galleria: 35 euro + diritti di prevendita

Seconda Galleria e Platea Laterale: 30 euro + diritti di prevendita

Terza Galleria: 25 euro + diritti di prevendita.

Chi non ha ancora sottoscritto l’abbonamento, potrà farlo presso il botteghino del teatro dalle ore 18 in poi, o acquistare i singoli ticket di tutti gli spettacoli in abbonamento e fuori.

Online sul sito www.teatrorfeo.it e circuito TicketOne.

Per informazioni: 3290779521.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: