Parco naturale “Terra delle Gravine”, firmato il protocollo d’Intesa fra la Provincia di Taranto e il CNSA

Prevenire rischi collegati ad attività escursionistiche, monitorare eventuali emergenze sanitarie garantendo adeguati interventi di soccorso, promuovere ed incentivare la fruizione sostenibile di aree naturalistiche divenute mete turistiche. Sono i punti cardine su cui verte il Protocollo d’Intesa siglato dalla Provincia di Taranto, ed il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico- Servizio Regionale Puglia. Si tratta di un documento che va ad inserirsi nell’ambito dell’iter che tende a rendere operativo sotto ogni aspetto il Parco naturale Regionale “Terra delle Gravine”, area geografica unica nel suo genere in Europa in quanto caratterizzata da un inestimabile patrimonio archeologico e custode di un’eccezionale varietà di piante, animali e microrganismi.

Registratosi ad alcune settimane dall’importante vertice che, tenutosi a Bari, ha visto l’Amministrazione provinciale ed i sindaci dei Comuni interessati illustrare all’assessore regionale Anna Grazia Maraschio la programmazione delle fasi che dovranno portare alla costituzione della “governance” del Parco, il Protocollo punta soprattutto al potenziamento delle attività di vigilanza e prevenzione di eventuali infortuni, gli stessi che potrebbero verificarsi nello svolgimento delle attività escursionistiche in un’area naturale che vanta scenari tanto suggestivi ed affascinanti quanto rischiosi.

Firmato dall’Ente in qualità di Autorità di Gestione provvisoria del Parco “Terra delle Gravine”, l’accordo -ha dichiarato il presidente della Provincia, Melucci- non solo è volto a favorire ogni iniziativa di collaborazione con il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico, ma rappresenta anche un primo passo verso la realizzazione di programmi operativi congiunti che mirano a definire ed attuare azioni specifiche di prevenzione dei rischi e potenziamento delle misure a salvaguardia dell’incolumità dei visitatori del sito. Intanto, a riprova che l’operatività del Parco è una delle priorità di questa Amministrazione, desidero segnalare che fra alcuni giorni è prevista presso la sede dell’Ente una nuova riunione tecnica con i sindaci dei Comuni i cui territori rientrano nell’area “Terra delle Gravine”.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: