MORSELLI DRIBBLA L’AUDIZIONE DELLA COMMISSIONE REGIONALE. AL SUO POSTO FERRUCCI

Si terrà lunedì 22 giugno, alle ore 12 a Bari, in IV commissione consiliare, presieduta dal consigliere jonico Donato Pentassuglia, l’audizione dei vertici di ArcelorMittal Italia.
A chiedere che l’ad del gruppo, Lucia Morselli, fosse audita è stato il consigliere regionale Gianni Liviano in seguito alla decisione del management di bloccare alcuni impianti e di rinviare la ripartenza di altri. Una decisione che era stata aspramente contestata dalle organizzazioni sindacali.
“A rendere più difficile la situazione – spiega Liviano – sono intervenuti, nei giorni successivi alla mia richiesta di audizione, la presentazione da parte di Mittal del nuovo piano industriale, che prevede un numero esorbitante di esuberi, e le dichiarazioni rese alla trasmissione Porta a Porta dall’ad Morselli che non hanno mancato di suscitare commenti e polemiche”.
Secondo Liviano l’audizione di domani costituisce un passaggio importante per poter chiarire le reali intenzioni del gruppo franco-indiano nei confronti dello stabilimento siderurgico di Taranto, perché “ArcelorMittal non può continuare a giocare con il territorio ionico e deve fare chiarezza sui suoi comportamenti e sulle sue decisioni”.
Ma la a.d. Lucia Morselli, contestata di recente per le sue dichiarazioni nella trasmissione della Rai1 Porta a porta, dribbla l’incontro in Regione, mentre lo stesso presidente Michele Emiliano tace, e in IV commissione consiliare manda il suo braccio destro, il direttore Risorse umane di ArcelorMittal Italia, Arturo Ferrucci; interverrà all’audizione anche il presidente della Camera di commercio di Taranto, Luigi Sportelli, in rappresentanza del territorio ionico, probabilmente per il mondo imprenditoriale. Non è noto se siano stati invitati all’ascolto rappresentanti delle parti sociali.
Ma chi è Ferrucci? Sbarca all’ex Ilva di Taranto il 1°novembre 2019, a due settimane dall’arrivo al vertice di ArcelorMittal Italia (che controlla l’acciaieria pugliese) del nuovo amministratore delegato Morselli. Il nuovo e temuto capo del personale ha ricoperto lo stesso ruolo anche in Ast a Terni, ai tempi della vertenza del 2014, proprio sotto la guida della Morselli, per poi passare ad Acque Minerali d’Italia. Come si può appurare dalle crinache locali, tutt’altro che ottimo il ricordo che ha lasciato, soprattutto nel primo caso.

CiA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: