POSITIVO UN OPERAIO DI UNA DITTA NON PUGLIESE CHE HA LAVORATO NEI PRESSI DI TARANTO

Un operaio di una ditta del nord Italia, che ha lavorato per soli 3 giorni (all’incirca 7-10 giorni fa) nei pressi dello stabilimento Arcelor Mittal di Taranto, dopo essersi sottoposto a tampone rinofaringeo, è risultato positivo al Covid-19. Sono intervenuti gli specialisti del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Taranto, sottoponendo a tampone 14 persone che hanno condiviso l’attività professionale con l’operaio risultato positivo. Allo stato, 12 di essi sono risultati negativi. Relativamente ai restanti due lavoratori, si resta in attesa di conoscere i risultati del primo tampone.Notizia positiva: nella tarda mattinata di oggi, è stata dimessa dal reparto di Malattie Infettive dell’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Taranto una paziente guarita dal Covid-19, dopo che due tamponi avevano dato esito negativo. Al momento, risultano ricoverati presso il “Moscati” 28 pazienti Covid, nessuno dei quali è in terapia intensiva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: